Indietro  Sicurezza delle erbe

Virgin Non tutte le erbe sono innocue, esse potrebbero indurre disturbi collaterali ed avere interazioni negative tra loro o con eventuali farmaci assunti.
E' pertanto buona norma evitare l'automedicazione e rivolgersi al fitoterapeuta specialmente per bambini, donne in gravidanza, anziani e in presenza di patologie essenziali, prima di assumere prodotti e preparati dei quali non si abbia la certezza della loro innocuità.


Qualora si fossero riscontrati disturbi o reazioni avverse dopo aver assunto un preparato naturale, consigliamo di segnalare il problema tramite il collegamento a questo sito predisposto appositamente dall'Istituto Superiore di Sanità, Ministero della Salute:

SEGNALAZIONE DI REAZIONI AVVERSE A PRODOTTI NATURALI



Dal Ministero della Salute
Elenchi integratori alimentari e preparati vegetali




  • Decalogo sul corretto uso degli Integratori alimentari


  • Le medicine non convenzionali


  • Elenco sostanze e preparati vegetali ammessi negli integratori alimentari


  • Elenco di sostanze e preparati vegetali non ammessi negli integratori alimentari


  • Sostanze ad effetto nutritivo o fisiologico impiegabili negli integratori alimentari


  • Linee guida sulla documentazione a supporto dell'impiego di sostanze e preparati vegetali (botanicals) negli integratori alimentari


  • Decalogo di informazione al cittadino
  • Documento a cura dell’Istituto superiore di sanità, in collaborazione con la Società italiana di farmacologia, con il Centro di medicina naturale della Asl 11 di Empoli e con il Centro Antiveleni dell'ospedale Niguarda Ca'Granda di Milano. Il decalogo informativo, pubblicato a febbraio 2010 e disponibile in forma di locandina (pdf 118 kb) e brochure (pdf 731 kb), si rivolge a operatori sanitari e cittadini e contiene informazioni sui possibili rischi associati all’utilizzo dei prodotti di origine naturale.