Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 12-07-2018

VITE ROSSA
Vitis vinifera L.



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Rosidae
Ordine: Rhamnales
Famiglia: Vitaceae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Vite comune, Grape, Wild Grape, Vine, Vigne vinifère, Echter Weinstock

HABITAT
La vite rossa è una pianta originaria dell'Europa meridionale e dell'Asia occidentale. Attualmente è presente in tutti i continenti ad eccezione dell'Antartide. È Coltivata nelle regioni calde temperate di tutto il mondo per il frutto e per la produzione di vino.

DISTRIBUZIONE

[Immagine tratta dalle schede di ActaPlantarum]

DESCRIZIONE BOTANICA
ARBUSTO O FRUTICE RAMPICANTE

FIORITURA O ANTESI
Maggio, Giugno, Luglio, Primavera, Estate

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ BIANCO-VERDASTRO
________ VERDASTRO

PERIODO BALSAMICO
Agosto, Estate

DROGA UTILIZZATA
FOGLIE ROSSE [FRUTTI- LINFA- SEMI- GEMME]

TOSSICITÀ
NESSUNA

CONTROINDICAZIONI
NON ASSUMERE IN GRAVIDANZA.

EFFICACIA TERAPEUTICA
DIPENDENTE DALLE SPECIFICHE E DALLE FORME TERAPEUTICHE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
ANO
CUORE
INTESTINO
INTESTINO CRASSO
MUCOSE
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI EMUNTORI
ORGANI UDITIVI
PROSTATA
RENI
SISTEMA CIRCOLATORIO
SISTEMA IMMUNITARIO
SISTEMA NERVOSO ENTERICO
TESSUTO CUTANEO
TUBO GASTRO-ENTERICO
TUTTO IL CORPO
VASI SANGUIGNI CAPILLARI
VENE
VENE EMORROIDARIE
VIE URINARIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
ooKANTITUMORALE [RITARDANTE LA PROLIFERAZIONE]
ooKEMORROIDI
ooKFLEBITE E VENE VARICOSE
ooKFLEBOTONICO
ooKINFEZIONI BATTERICHE
ooKINSUFFICIENZA CARDIACA
ooKINSUFFICIENZA CIRCOLATORIA E VENOSA
ooKPATOLOGIE CARDIOVASCOLARI
ooKTUMORE MALIGNO o CANCRO
+++ACUFENE
+++ANTISETTICO
+++CARDIOVASCOLARE
+++DERMOPURIFICANTE DERMOPROTETTIVO
+++FRAGILITÀ CAPILLARE (APP.CIRCOLATORIO)
+++INFIAMMAZIONI
+++VASOPROTETTORE CAPILLAROTROFO
++ALIMENTO
++ASCESSO E FLEMMONE
++CROHN (MORBO)
++DECONGESTIONANTE
++DIMAGRANTE
++DIURETICO
++EMOLLIENTE
++OBESITÀ E SOVRAPPESO
++PROSTATA (IPERTROFIA PROSTATICA BENIGNA)
++PROSTATA (PROSTATITE)
++USTIONI E SCOTTATURE [ANCHE SOLARI O DA FREDDO]
+COLITE ULCEROSA
+DIARREA
+DIARREA (ANTIDIARROICO ASTRINGENTE)
+IPERTENSIONE ARTERIOSA (IPOTENSIVO)
+RIEPITELIZZANTE
+SPASMI E DOLORI SPASMODICI DI VARIA NATURA
+SPASMOLITICO ANTISPASMODICO

Proprietà antitumorali per Vitis vinifera L.

ERBE SINERGICHE
AMAMELIDE
BETULLA
FRASSINO COMUNE
FUMARIA
IPPOCASTANO
KAWA-KAWA
MAGGIORANA
MIRTILLO NERO
OLMARIA
PUNGITOPO
RIBES NERO

ESTRATTI
  • Vite rossa Estratto Secco nebulizzato
    169 mg per 1 cps di 300 mgTitolo in flavonoidi 1.47% minimo 1 cps 1-3 volte al giorno
  • Vite rossa Macerato Glicolico 1DH
    Forma terapeutica obsoleta priva di efficacia L gtt 3 volte al giorno
  • Vite rossa Tintura Madre
    Forma terapeutica obsoleta priva di efficaciaPreparata dalla foglia verde fresca tit.alcol.65° XL gtt 3 volte al giorno
  • Vite rossa Estratto secco standardizzato
    Moderna forma corretta per l´utilizzo in fitoterapiaOttenuto da semi e buccie dei fruttiTitolato in OPC e resveratrolo 100-400 mg al giorno

  • TISANE O COMPOSIZIONI
    TISANA DIMAGRANTE ANTICELLULITE
    TISANA FRAGILITÀ VENE CAPILLARI

    NOTE DI FITOTERAPIA
    Nella fitoterapia moderna vengono utilizzati estratti ottenuti dalla buccia e dai semi titolati in procianidine [OPC] e resveratrolo indicati in caso di patologie cardiovascolari [lesioni ischemiche - ipertensione - vasculopatie diabetiche - insufficienza venosa - ecc.] - nella prevenzione di malattie croniche degenerative o neoplastiche e in fitocosmesi come protettivo cutaneo.

    FITOALIMURGIA (uso in cucina)
    Foglie:
     • involtini di foglie di Vite farcite

    UTILE DA SAPERE
    LA CURA DELL'UVA
    La cura dell'uva ha come risultato quello di depurare l'organismo apportando al contempo una valida azione tonificante che prepara l'organismo a superare il cambio di stagione. Il valore calorico per 100 g di parte edibile (94%) è di 57 calorie.
    L'uva è ricca di fruttosio e glucosio che vengono direttamente assimilati e utilizzati dagli organi più importanti. Fra i sali minerali contenuti primeggia il Potassio e poi Ferro, Rame, Manganese; fra le vitamine la B1, B2, PP, A, C sono in una forma direttamente utilizzabile dall'organismo.
    La cura può durare dai 15 giorni alle 3 settimane. è opportuno iniziare con un massimo di 500 g al giorno per arrivare a 2-3 kg nella seconda settimana nel corso della quale saranno opportuni 1 o 2 giorni di dieta priva di altri alimenti. Nell'ultima settimana la quantità di uva verrà ridotta fino ad arrivare a 1 kg al giorno. Tutte le uve vanno bene ma è preferibile utilizzarne una sola varietà al giorno (per alcuni autori è preferibile l'uva bianca e ben matura). Le uve devono essere masticate bene e non vanno ingeriti semi, bucce e vinaccioli per evitare possibili disturbi intestinali. Conviene far precedere la prima assunzione di uva da una colazione leggera perché l'uva a digiuno può provocare diarrea. La dieta durante la cura dovrà essere semplice e leggera. La cura dell'uva può essere praticata utilizzandone il solo succo ( 1 kg di uva da circa 650 g di succo).
    Tratto da: Enrica Campanini "Dizionario di fitoterapia e piante medicinali"

    ANNOTAZIONI
    Della Vite vinifera si usa tutto: le foglie hanno proprietà sull´insufficienza venosa - la linfa fresca veniva applicata su verruche e porri - dai semi si estrae l´olio di vinacciolo ricco in poliinsaturi - le gemme sono indicate nei processi infiammatori e del succo se ne parla diffusamente nella sezione dei dati comuni utili.



    BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

    Hermann Adolph Köhler (1834-1879)

    Autore: Bob Nichols


    Foto e Immagini
    di VITE ROSSA
    su